RESIDENZA


 

 

 Ramdom promuove e sostiene diversi progetti di residenza.

 

  • PROGETTI DI RICERCA

All’interno del progetto di ricerca Indagine sulle Terre Estremelanciato nel 2014, Ramdom ospita artisti e ricercatori di diverse aree a prendere parte a questo continuo processo di analisi e interpretazione critica del paesaggio umano e naturale.

Cos’è

Residenze mirate allo sviluppo di progetti di ricerca sul tema delle Terre Estreme.

Cosa prevede

– logistica generale (utilizzo dello spazio condiviso de Lastation e degli strumenti in dotazione)

– consultazione mediateca osservatorio delle Terre Estreme

– utilizzo strumentazione audio-video

– tutoraggio generale

– tutoraggio specifico e incontri con professionisti di discipline differenti (da valutare rispetto alla proposta del candidato)

A chi è rivolto

Quella di Ramdom è una residenza multidisciplinare aperta ai professionisti delle arti visive: artisti, curatori, ricercatori; o di altre discipline: scrittori, antropologi, filosofi, linguisti, architetti, urbanisti, geografi, professionisti delle discipline scientifiche.

Durata minima

Una settimana

 

OUTCOME:

Sebbene la residenza di ricerca non sia destinata all’immediata formalizzazione di un lavoro o alla sua produzione, il percorso di residenza potrebbe prevedere un open studiofinale o una restituzione discorsiva(talk, panel discussion, tavola rotonda) qualora il percorso di ricerca s’intrecci con gli interessi di Ramdom. In questo caso, gli spazi de Lastation verrebbero allestiti come laboratorio aperto e in progress e la residenza diventerebbe potenziale apertura per una futura continuazione della ricerca iniziata.

 

  • PROGETTI PERSONALI

Cos’è

Residenze mirate allo sviluppo di progetti personali. Se sei interessato a farti inspirare da un luogo dal potere evocativo unico, alla fine della Terra, nel cuore del Mediterraneo, puoi presentarci una proposta.

Cosa prevede

– logistica generale (utilizzo dello spazio condiviso de Lastation e degli strumenti in dotazione)

– consultazione mediateca osservatorio delle terre estreme

– utilizzo strumentazione audio-video

A chi è rivolto

Quella di Ramdom è una residenza multidisciplinare aperta ai professionisti delle arti visive: artisti, curatori, ricercatori; o di altre discipline: scrittori, antropologi, filosofi, linguisti, architetti, urbanisti, geografi, professionisti delle discipline scientifiche e camminatori.

Durata minima

Una settimana

 

  • NETWORKING PROJECT

Cos’è

Le residenze di networking ti offrono la possibilità di espandere la tua rete professionale, conoscere il contesto locale, realizzare studio visit con curatori e direttori.

Cosa prevede

– logistica generale (utilizzo dello spazio condiviso de Lastation e degli strumenti in dotazione)

– consultazione mediateca osservatorio delle terre estreme

– utilizzo strumentazione audio-video

– studio visits

– networking e tutoraggio / feedback inizio e fine residenza

A chi è rivolto

Artisti, curatori, ricercatori

Durata minima

Una settimana

 

 

  • DOVE

Le residenze si svolgono presso Lastation, spazio artistico e culturale al primo piano dell’ultima stazione ferroviaria a sud-est d’Italia. Lastation è dotata di un monolocale attrezzato, all’interno del quale gli artisti possono soggiornare. In caso di lunghi periodi di residenza vengono fornite soluzioni differenti per il soggiorno.

 

  • COME APPLICARE

È possibile presentare un progetto di candidatura compilando il seguente form:

 

https://goo.gl/forms/7IpKgtbv6VeFNhmh1

 

Per maggiori informazioni sui progetti di residenza, costi, servizi e discutere di eventuali proposte scrivici su residency@ramdom.net