Michele Romanelli

Michele Romanelli (1985). Laurea in Psicologia Clinica e Master in Mediazione presso l’università degli Studi di Padova. Svolge attività di psicologo clinico, mediatore e formatore (su temi che riguardano la Salute, la Comunità, la gestione dei conflitti e i processi partecipativi) e consulente per le politiche pubbliche presso enti pubblici e privati. Fa parte del team di Humus Interdisciplinary Residence.

Humus è una piattaforma interdisciplinare che invita artisti internazionali a offrire una nuova lettura delle identità locali attraverso l’arte contemporanea.

Essa si concentra sulla interazione tra il mondo dell’arte contemporanea e quello delle aree periferiche che hanno ancora stretti legami con la campagna e la terra.

Con un programma di artist-in-residence, Humus chiede agli artisti di re-interpretare le identità locali attraverso l’arte contemporanea, di interrogarsi sulla relazione con le proprie radici nel mondo di oggi e di ri-discutere l’arte contemporanea stessa.

In un dialogo con diverse discipline, Humus, sviluppa attività di ricerca e didattiche volte a promuovere la percezione della forza dell’arte come strumento di sensibilizzazione e sviluppo della comunità.

www.micheleromanelli.it

https://www.facebook.com/humusres/